How to get to Bari

Raggiungere Bari non è difficile: essendo un capoluogo di provincia è innestato in tutti i migliori circuiti e vie di comunicazione, rivolte verso il resto dell’Italia e l’estero.

Raggiungere Bari in Aereo

aeroporto di Bari L’aeroporto principale è quello di Bari Palese, dedicato a Karol Wojtyla, il cui nuovo terminal è stato inaugurato nel 2005. L’aeroporto è il maggiore della Puglia e tra i più grandi dell’intera penisola italiana.

Sono disponibili collegamenti con le principali città italiane ed europee, grazie ad accordi con le maggiori compagnie low-cost e di bandiera.

Raggiungere Bari in Treno

trenoCome tutte le principali città della Puglia, Bari è collegata quotidianamente con tutta l’Italia  grazie ad una fitta rete ferroviaria.

La principale società italiana per la gestione del trasporto ferroviario di passeggeri e merci è Trenitalia.

Raggiungere Bari in Auto

autostradaPer raggiungere Bari in auto è possibilie utilizzare le due autostrade disponibili: la A14 che da Bologna tocca Foggia, Bari fino a portarvi a Taranto e la A16 Bari – Napoli, che da Napoli porta fino a Canosa di Puglia e che si unisce alla A14.

Le autostrade italiane sono gestite perlopiù da società concessionarie dell’ANAS e sono in maggioranza soggette al pagamento di pedaggio.

 

 

Raggiungere Bari in Pullman

compagnie pullman per bariAnche i collegamenti via autobus sono ottimi ed ogni giorno è possibile raggiungere Bari da ogni parte d’Italia, grazie alle diverse linee autobus disponibili. Le partenze sono da Milano, Bologna, Roma, Napoli, Pisa, Siena, Palermo e Catania.

Le maggiori compagnie di Pullman, Autobus ed Autolinee:

Asv (Linea Urbana Bitonto); Baltour ciarrocchi; Chiruzzi; Conca michele autoservizi extraurbani; Elios autoservizi; Fal; Ferrovie del Gargano; Ferrovie del Sud; Ferrotramviaria; Interbus; Marino michele; Marozzi; Miccolis; Saps; Stp; Sita puglia.

Raggiungere Bari in Nave

porto di bariIl Porto di Bari è tradizionalmente considerato porta dell’Europa verso la penisola Balcanica ed il Medio Oriente ed è considerato uno scalo polivalente in grado di rispondere a tutte le esigenze operative. Fra i principali del mare Adriatico, il porto di Bari nel 2007 ha movimentato 1,8 milioni di passeggeri, dei quali circa 350.000 croceristi.

I collegamenti principali sono da/per 6 città dell’Europa orientale: Durazzo (Albania), Igoumenitsa, Patrasso e Corfù (Grecia), Dubrovnik (Croazia), Bar (Montenegro).