Apulia

PugliaLa Puglia, ovvero il cuore del Mediterraneo. Un ruolo indiscutibile favorito dalla sua natura di ponte verso l’Oriente e verso lontane civiltà che l’ha resa, sin da tempi antichissimi, terra di primaria e determinante importanza nella storia italiana e mediterranea, crocevia del flusso di civiltà e culture da cui fu investita in pieno.

La Puglia, oggi come più di allora terra di incontro e scambio aperta all’Oriente e all’Occidente, terra di frontiera nella quale le culture, le etnie e le lingue si stemperano e si amalgamano in un’unica civiltà, quella mediterranea, di cui la regione ormai da tempo è tornata a farsi primo portavoce. Riappropriarsi di questo antico e fondamentale ruolo significa guardare al futuro, aprirsi alla necessaria realtà transculturale arrivando preparati ai grandi appuntamenti europei ed internazionali.

Alberobello e turistiForte di questo ruolo la Puglia intende proporsi oltre il passaggio frettoloso o la sosta stagionale; non soltanto, dunque, come terra di mare e di sole, ma anche come culla di civiltà e custode di tesori inestimabili. Viaggiare in Puglia significa avere la possibilità di ritrovare segni e monumenti di ogni epoca; un viaggio ideale per chi ama l’arte, la cultura, la storia e le testimonianze delle civiltà del passato che in Puglia si sono incrociate numerose. Quelle culture di Oriente ed Occidente che hanno plasmato nel corso dei secoli l’identità ed il volto della civiltà pugliese, crocevia tra due mondi. Radici antiche che costituiscono la forza di una progettualità modernissima, saldamente ancorata al Mediterraneo e sempre più protesa verso l’Europa.

cibo puglieseA tutto ciò si aggiunge il calore e la vivacità che la  sua popolazione ha sviluppato negli anni, la vasta gamma di prodotti tipici, il clima mite e gli innumerevoli paesaggi naturali che l’hanno resa terra unica ed incantevole.